Scopri la nostra app

ASSAPORATE SOLO IL MEGLIO!

Monella in carriera

Forte del successo di una Barbera leggendaria, l’azienda Braida ha puntato su vini e liquori al passo coi tempi. E con il clima che cambia.

Difficile raccontare la storia di Braida senza farsi cogliere dalla nostalgia per quel personaggio dal carisma incredibile, animatore di un mondo del vino che (forse) non esiste più che era Giacomo Bologna. Tuttavia, non soltanto la sua leggenda sopravvive nella cantina che porta il soprannome del padre – di professione carrettiere ma portentoso nella nobile arte del “pallone elastico”, o pallapugno – grazie all’accurato lavoro dei figli Raffaella e Giuseppe, ma anche una certa idea di anticonvenzionalità: la stessa, essenziale, del suo fondatore. La nuova sfida, da affiancare alle solite, inimitabili Barbera, che in loro racchiudono aneliti all’immortalità, si chiama Grignolino, vitigno storico e storicamente ostico, cui sta paradossalmente giovando il cambiamento climatico. A Rocchetta Tanaro, nel Monferrato astigiano, ormai si è arrivati ai 70 ettari totali, cui si è aggiunto, recentemente, un altro cru di Barbera, per una cantina ancora, fortemente, sulla breccia. La storica Monella, prodotta per la prima volta nel lontanissimo 1961, è una Barbera irriverente, un nettare passato negli annali della storia enologica, con il suo naso di mousse di ciliegie sotto spirito, foglia di pepe e sottobosco, il palato con tannini salmastro-succosi. È poi dall’inizio degli anni ’80 che Giacomo inizia a rivoluzionare la tipologia tramite l’utilizzo della barrique, insufflando uno spirito internazionale in un vino tradizionalmente “da tavola”. È un successo immediato, che ha il rarissimo merito di riscrivere integralmente la storia del varietale, trasformata rapidamente in una bevanda da iniziati. La ricchissima linea è completata poi dai bianchi, che si iniziano a produrre a metà degli anni ’90, ed ancora gli splendidi blend, poi ancora le grappe, per non dimenticare il Brachetto d’Acqui DOCG, magnetico vitigno della tradizione piemontese reso in una versione insieme impeccabile e sbarazzina. Hai detto Braida, insomma, e hai detto vino.


BRAIDA DI GIACOMO BOLOGNA

Loc. Ciappellette, S.P. 27, 9
14030 Rocchetta Tanaro (AT)
Tel. 0141 644113 – info@braida.it

ULTIME NOTIZIE

Ultime Pillole

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

Ricevi gratuitamente WEEKLY ENJOY Le Guide De L’Espresso: un magazine settimanale digitale con notizie, curiosità e approfondimenti del mondo enogastronomico.

SCOPRI
LE NOSTRE GUIDE

Scarica l’app Le Guide de L’Espresso per avere tutto il mondo enogastronomico a portata di mano e scoprire i luoghi da non perdere attorno a te.