scarica l'APP gratuita

Cerca

Serra idroponica per coltivare in casa

Dalle basi spaziali alla propria abitazione, la serra idroponica entra in casa.

L’innovazione tecnologica che permette la coltivazione domestica senza terra è stata mostrata in anteprima a Moacasa, alla Fiera di Roma, accanto alle migliori soluzioni per l’abitare proposte da oltre 200 aziende del settore arredo e design, provenienti da tutta Italia. Sono sempre più le novità per la casa che sposano una visione condivisa di salvaguardia del pianeta, alimentata soprattutto dalle nuove generazioni, e la serra è stata una delle più interessanti.

La crescente importanza delle tematiche ambientali e la ricerca di uno stile di vita più sostenibile hanno dato la spinta all’innovazione e all’ingegno delle aziende del settore. Proposta come “una vera rivoluzione ecologica di tecnologia avanzata” ecco la serra idroponica da arredamento (proposta e sviluppata dagli ingegneri di Elthub per Mistercucina): progettata per le basi spaziali, questa soluzione permetterà tra non molto a chiunque di coltivare in casa le proprie verdure in pochissimi giorni, in un ambiente protetto e isolato da ogni agente esterno, e in maniera completamente autonoma.

Le piantine che crescono nella serra idroponica vengono coltivate senza terra ma con l’irrigazione di acqua e sali minerali, crescendo più forti e più velocemente rispetto alle altre piante perché il clima all’interno è perfetto per loro e perché le radici non vanno in competizione. Tutte le piantine così ottenute sono prive di agenti inquinanti, metalli pesanti, pesticidi e risultano quattro volte più nutrienti rispetto a quelle coltivate a terra.

ULTIME NOTIZIE

Ultime Pillole

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

In arrivo notizie, curiosità e approfondimenti del mondo enogastronomico.

SCOPRI
LE NOSTRE GUIDE

Scarica l’app Le Guide de L’Espresso per avere tutto il mondo enogastronomico a portata di mano e scoprire i luoghi da non perdere attorno a te. 

Cerca