scarica l'APP gratuita

Cerca
Albert Adrià

Albert Adrià: il lato divertente della cucina

Albert Adrià

Secondo al fratello, ma solo cronologicamente. Per Albert Adrià la cucina deve far divertire, non provocare.

Albert Adrià ha un cognome che lo incatena indissolubilmente al fratello Ferran riconosciuto nella mitologia gastronomica moderna come genio indiscusso. Eppure, Albert inizia un lungo, ma fortunatamente riuscito, processo mitotico che lo porta a scindersi dal fratello maggiore fino a conquistare l’emancipazione intellettuale.

Nel 1985 abbandona gli studi per seguire suo fratello nelle cucine di El Bulli e qui il suo primo e vero amore diventa la pasticceria. Per Albert il cibo è quel paese delle leccornie, un empireo ludico con cui sperimentare. Stratifica la sua formazione in prestigiosi templi dello zucchero come l’Escribà a Barcellona passando per il Totel a Elda fino al parigino Guy Savoy.

Albert Adrià scrive anche libri, dirige ElBullitaller e continua la formazione gastronomica con i monolitici Heston Blumenthal, Andoni Luis Aduriz, Martín Berasategui. Una formazione che contribuisce a plasmare una coscienza culinaria sempre più indipendente e identitaria. Per il più giovane degli Adrià, la cucina non ha lo scopo di provocare, ma di far divertire.

Con una spiccata verve imprenditoriale, Albert Adrià nel 2006 decide di intraprendere un percorso culinario autonomo. Apre a Barcellona Inopia Classic Bar insieme all’amico d’infanzia Juan Martínez per chiuderlo solo nel 2010. Da qui, parte un progetto al fianco dei fratelli Iglesias. L’ impero di ristoranti tra cui Tickets, Pakta, 41º – tutti ora chiusi – ed Enigma che nel 2022 ha avuto un fruttuoso restyling concettuale.

Albert Adrià è, dunque, secondo al fratello, ma solo cronologicamente. In lui risplende quella bambinesca, ma non infantile, voglia di esplorare la cucina aprendo nuove e ineguagliabili frontiere della creatività.

guarda gli chef della Guida dei Ristoranti 2024 de L’Espresso

ULTIME NOTIZIE

Ultime Pillole

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

In arrivo notizie, curiosità e approfondimenti del mondo enogastronomico.

SCOPRI
LE NOSTRE GUIDE

Scarica l’app Le Guide de L’Espresso per avere tutto il mondo enogastronomico a portata di mano e scoprire i luoghi da non perdere attorno a te. 

Cerca