scarica l'APP gratuita

Cerca
Club Sandwich

A Firenze va in scena la sfida per il Miglior Club Sandwich 2024 ‘made in Italy’

Club Sandwich

In occasione della XVII edizione di Taste verrà decretato il Miglior Club Sandwich 2024, durante l’evento di chiusura che si svolgerà all’interno della cornice del ristorante Atto e che vedrà coinvolti gli chef di 13 hotel eccellenti di Firenze.

Incontri fra produttori e artigiani locali, boutique e degustazioni di eccellenti materie prime: sono solo alcune delle esperienze vissute durante la XVII edizione di Taste, tra i più importanti eventi enogastronomici del nostro Paese che ha preso il via il 3 febbraio e si concluderà questa sera, 5 febbraio, a Firenze, all’interno della Fortezza da Basso. La fiera, che ha quest’anno come tema colors are served, ha ospitato oltre 660 aziende specializzate nel settore agroalimentare e che hanno rappresentato il made in Italy attraverso la presentazione di tutti quei cibi definiti ‘per l’anima’ che mettono in moto il benessere e la cura interiore.

Oltre 50 eventi distribuiti in tutta la città, arricchiti da momenti di cultura su temi caldi del settore con Ring e Taste Talk, che culmineranno oggi, lunedì 5 febbraio, con un appuntamento davvero unico: il Club Sandwich Mania – Fiore 1827. La sfida culinaria decreterà il miglior Club Sandwich 2024.

Il Club Sandwich è il tramezzino farcito più amato e rivisitato al mondo, anche se le sue origini non sono certe: c’è chi dice che sia stato inventato dallo chef dell’Union Club di New York, altre fonti ritengono sia comparso per la prima volta alla fine Ottocento all’interno di un circolo per soli uomini, a Saratoga Springs nel Nord dello Stato di New York. Quel che è certo è che questo goloso tramezzino ha fatto in breve tempo il giro del mondo. Anche in Italia le sue interpretazioni non mancano grazie al felice incontro tra eccellenti materie prime: dal pane alla pancetta, dai pomodori alle uova, dal formaggio alle carni.

Grazie all’evento Club Sandwich Mania – Fiore 1827, organizzato da Davide Paolini, critico gastronomico, Gianni Mercatali e Gruppo Editoriale, Firenze si presterà come culla per la nascita di una nuova tendenza all’italiana. Durante l’evento, 13 chef degli hotel più esclusivi della città si sfideranno nelle cucine del ristorante Atto di Vito Mollica, cultore di questo prelibato tramezzino, a Palazzo Portinari Salviati, mentre una giuria di 13 esperti, tra giornalisti, critici enogastronomici e abituali frequentatori dell’hôtellerie, avrà il compito di assaggiare, valutare e, infine, decretare il miglior club sandwich.

Per tutti gli appassionati del tramezzino a due piani, il momento imperdibile arriverà questa sera alle 19.30, nel Salotto Portinari, con la premiazione e un dinner party a cura di Vito Mollica. Lo chef si cimenterà in un originale e creativo menu dedicato al club sandwich accompagnato dai vini delle Tenute di Famiglia Cecchi, con una degustazione delle eccellenze dolciarie Fiore 1827. L’evento è riservato e su prenotazione.

LEGGI ANCHE: L’universo della pizza raccontato da Crazy Pizza, un progetto di Flavio Briatore e Francesco Costa

ULTIME NOTIZIE

Ultime Pillole

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

In arrivo notizie, curiosità e approfondimenti del mondo enogastronomico.

SCOPRI
LE NOSTRE GUIDE

Scarica l’app Le Guide de L’Espresso per avere tutto il mondo enogastronomico a portata di mano e scoprire i luoghi da non perdere attorno a te. 

Cerca