scarica l'APP gratuita

Cerca
David Lee Roth

David Lee Roth e il fast food come luogo d’amore

David Lee Roth

David Lee Roth ha scritto nel 1988 “Hot Dog and a Shake”. Il brano fa parte del secondo album solista del frontman dei Van Halen.

“Diamond Dave” all’anagrafe David Lee Roth, ha legato la sua carriera musicale ai seminali e storici Van Halen. La sua carriera con la band è contraddistinta da ben sette album, ma tanti conoscono bene il percorso da solista infarcito da sei dischi e tanti successi. In questo nuovo episodio di gastROCKnomia vi traportiamo al 1988 e al disco Skyscraper, secondo lavoro da solista dell’artista.

L’album di David Lee Roth si presenta musicalmente il più eclettico della sua carriera, un lavoro maturo e pieno di spunti sonori, ben sostenuto anche dal supporto musicale del fedele amico Steve Vai alle chitarre. Nel disco, spicca un brano intitolato Hot Dog and a Shake. Nel brano, il cantante cerca di convincere una ragazza e il suo languorino che ciò di cui ella ha bisogno è un hot dog e uno shake, ad offrire ci pensa lui. Cosa c’è quindi di meglio del consumare un veloce pasto come un hot dog, mentre si cerca di corteggiare una persona interessante?

Quante storie si sono legate e fanno parte dell’immaginario di questo famoso panino. L’origine è da ricondursi alla Germania e all’immigrazione tedesca negli Stati Uniti. Nei primi anni della sua esportazione, infatti, un sottile würstel veniva chiamato Frankfurter.

Secondo una leggenda, il termine “Hot dog” fu coniato da un vignettista del New York Journal, Tard Dorgan, che disegnò in un fumetto i venditori ambulanti che gridavano “Hot Dachshund!” per attirare la clientela. Oggi non è solo uno dei cibi da strada più consumati al mondo ma è uno dei prodotti più di tutti ha generato idee curiose e sfide tra appassionati. Per dirne una? Nel 2003, a Chicago, venne preparato un hot dog di 60 metri, e venne consumato da decine di presenti. C’è chi consuma il cibo per gusto c’è chi lo utilizza per amore. David Lee Roth ha scelto la seconda strada, perché la prima è abbastanza ostica per i cuori deboli.

ULTIME NOTIZIE

Ultime Pillole

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

In arrivo notizie, curiosità e approfondimenti del mondo enogastronomico.

SCOPRI
LE NOSTRE GUIDE

Scarica l’app Le Guide de L’Espresso per avere tutto il mondo enogastronomico a portata di mano e scoprire i luoghi da non perdere attorno a te. 

Cerca