ASD 970X250-100

scarica l'APP gratuita

Cerca
riso di Alberto Fortis

Il riso di Alberto Fortis conquisterà il mondo

riso di Alberto Fortis

Il focus del giorno è concentrato sull’album La grande grotta, terzo disco dell’artista pubblicato nel 1981 in cui è racchiusa la memorabile riso di Alberto Fortis.

Il riso è da secoli il protagonista delle nostre tavole, in Italia ma e in tutto il mondo. Questo cereale non è solo gusto e sapore, ma contiene in sé aspetti preponderanti della civiltà, inglobando lati religiosi, filosofici, culturali. La culla delle civiltà del riso è da sempre l’Asia. Tra le immense distese d’acqua che nell’estremo Oriente videro l’origine e la crescita del riso, ogni aspetto religioso, di ricorrenza familiare, ogni fenomeno sociale, militare e politico è permeato dal riso. Dall’Estremo Oriente il riso intraprende solo dopo millenni la sua diffusione verso Occidente, approdando in Mesopotamia, dove è coltivato nel IV secolo a.C., per giungere in Europa come prodotto alimentare con Alessandro il Grande. 

Quale potrebbe essere il giusto nesso tra il riso e la musica? Per questa nuova pillola di Gastrocknomia siamo riusciti a incrociare le due cose e il risultato è aver rispolverato uno degli artisti più rivoluzionari della musica italiana: Alberto Fortis. Musicista eclettico, completo, nasce a Domodossola nel 1955 e raggiunge l’apice del successo negli anni ’80. Nell’ultimo trentennio decide di continuare a sperimentare nuovi generi proponendo nuove sonorità nei successivi album. Il focus del giorno è concentrato sull’album La grande grotta, terzo disco dell’artista pubblicato nel 1981 in cui è racchiusa la memorabile Riso di Alberto Fortis.

La traccia della canzone riso di Alberto Fortis, è performance completa piena di assoli schizoidi di piano al sapor di swing nevrotico e dissonante, con un ricorso insistito di assoli e maestria sonora. Il testo, non è solo un inno al riso ma è anche un messaggio (sottile) all’invasione del Sol Levante nel cuore dell’Occidente. Un brano che anticipa, e di tanto, cambiamenti culturali e culinari di un musicista a tutto tondo. Cantante, strumentista, poeta, scrittore, regista. Di formazione culturale classica, Alberto Fortis è stato anche filosofo capace di elaborare il suo pensiero produttivo attraverso le sue creazioni artistiche: il brano riso di Alberto Fortis, a 42 anni dalla sua pubblicazione, è una tangibile prova.

La canzone riso di Aberto Fortis tratta dall’album La Grande Grotta è un inno al riso.

riso di Alberto Fortis

Riso bianco, riso giallo
Viene il sole e canta il gallo
Riso bianco, riso rosso
Io non mangio, io non posso
Riso bianco, riso nero
Oggi sono più sincero
Riso bianco, riso azzurro
Lo condisco con il burro

Oh, riso, riso, per sempre riso ci sarà
Riso, riso, e il Sol Levante regnerà
Riso, riso, può darsi che ti piacerà
Riso, riso, del Sol Levante

Da domani tutto il mondo riso mangerà
E la bicicletta sulla strada regnerà
Con le bandierine giocheranno i figli tuoi
E un po’ d’aria pura farà bene anche per noi
Io pedalerò insieme a te, tu pedalerai amore mio
Io pedalerò insieme a te, per sempre

Riso bianco, riso giallo
Viene il sole e canta il gallo
Riso bianco, riso rosso
Tu ne mangi, io non posso
Riso bianco, riso nero
Oggi sono più sincero
Riso bianco, riso azzurro
Lo condisco con il burro

Oh, riso, riso, per sempre riso ci sarà
Riso, riso, e il Sol Levante regnerà
Riso, riso, può darsi che ti piacerà
Riso, riso, del Sol Levante

Da domani tutto il mondo riso mangerà
E la bicicletta sulla strada regnerà
Con le bandierine giocheranno i figli tuoi
E un po’ d’aria pura farà bene anche per noi
Io pedalerò insieme a te, tu pedalerai amore mio
Io pedalerò insieme a te, per sempre

Il riso di Alberto Fortis

ULTIME NOTIZIE

Ultime Pillole

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

Ricevi gratuitamente WEEKLY ENJOY Le Guide De L’Espresso: un magazine settimanale digitale con notizie, curiosità e approfondimenti del mondo enogastronomico.

SCOPRI
LE NOSTRE GUIDE

Scarica l’app Le Guide de L’Espresso per avere tutto il mondo enogastronomico a portata di mano e scoprire i luoghi da non perdere attorno a te. 

Cerca