scarica l'APP gratuita

Cerca

Spaghetti di ortica, lumachine di mare e zabaione di ricci

Lumachine di mare – Un’idea da non buttare alle ortiche

Bergamo Alta? No, qui Bergamo altissima, nella nuova collocazione scelta da Enrico Bartolini per quella che si manifesta come una delle più eclatanti novità gastronomiche sul territorio nazionale. Bello e buono quando si accordano diventano un invito al viaggio, breve o lungo che sia. Villa Elena, di origini rinascimentali rinnovata a inizio Novecento con gusto eclettico che unisce ispirazioni barocche e in stile Liberty. Diverse le sale, elegantissime, dove difficile sfuggire dai dogmi della “Cucina di Palazzo” invece Marco Galtarossa va a incidere piacevolmente con idee di cucina fresca, appuntita, vegetale ma senza eccessi, fondendo gli elementi senza cadere nella moda attuale del green a tutti i costi.

lumachine Spaghetti di ortica, lumachine di mare e zabaione di ricci
Lumachine

Il piatto. Innanzitutto, un abbraccio di conforto a chi in cucina si è prodigato nel compito di sgusciare centinaia di lumachine di mare in punta di spillo, che andranno gentilmente uniformate in cottura come fossero un gustoso intingolo. L’ortica è negli spaghetti, con quel gusto che non sai se è più vicino al sottobosco o al salmastro. Il legame trovato tramite uno zabaione salato ai ricci di mare chiude felicemente un piatto che potrebbe diventare “signature dish“.


Ristorante Casual-Villa Elena
Via San Vigilio, 56
24100 Bergamo
Chef Marco Galtarossa
Tel +39.035.260944
https://www.enricobartolini.net/ristorante-villaelena-bergamo
Carta: 120-150 euro- Menù: 150-180 euro

ULTIME NOTIZIE

Ultime Pillole

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

In arrivo notizie, curiosità e approfondimenti del mondo enogastronomico.

SCOPRI
LE NOSTRE GUIDE

Scarica l’app Le Guide de L’Espresso per avere tutto il mondo enogastronomico a portata di mano e scoprire i luoghi da non perdere attorno a te. 

Cerca