scarica l'APP gratuita

Cerca

Marco de Bartoli

Un mito moderno che rivitalizza la tradizione. Marco de Bartoli è sinonimo di scoperta contemporanea del Marsala.

Una storia che inizia nel 1978, quando Marco de Bartoli, fresco di una laurea in agronomia, subentra alla madre Josephine nella conduzione del baglio Samperi, proprietà della famiglia da oltre due secoli. Lì nasce il mito moderno di Marco de Bartoli, personalità prorompente, capace di rivitalizzare una tradizione, quella del Marsala, mai così slegata da ingombranti relitti. Un vino che negli anni ’70 era sacrificato a logiche di commercializzazione di massa, che invece Marco de Bartoli, testardamente, riprende per mano grazie alla reintroduzione del metodo Solera (o Soleras), il perpetuo, l’unico a suo avviso capace di raccontare correttamente una tradizione territoriale, parlando il linguaggio evolutivo del tempo.

Marco de Bartoli

All’inizio, in un panorama di vini ‘conciati’ e fortificati, viene criticato ed osteggiato, fino ad essere accusato di sofisticazione. Uscito dalla crisi prosciolto e rinvigorito, ha la soddisfazione di vedere le sue intuizioni affermarsi rapidamente. Lo scenario, inutile sottolinearlo, è quello di Marsala, terra di uomini e donne dalle usanze antiche, inscindibili dalla campagna. Una tradizione che Marco ha sempre incarnato, e che dopo la scomparsa continua a vivere nel lavoro impeccabile dei figli Josephine (che porta il nome della nonna), Renato e Sebastiano, attraverso la produzione di tanti vini iconici, che hanno al centro, in varie interpretazioni, Grillo e Zibibbo, varietà da sempre fondamentali, con il più recente Catarratto.

SITO2 9 1 Marco de Bartoli

Riuscitissime versioni passite, secche, spumantizzate, con la recente introduzione dell’anfora in vinificazione – per il progetto dello Zibibbo di Pantelleria, che si affianca al Moscato del Bukkuram – capaci di rendere la cantina, che conta circa 19 ettari vitati, una delle più sorprendenti realtà del fascinoso viaggio vitivinicolo peninsulare, ideale punto di contatto tra sapienza artigianale e controllo, tutto moderno, del processo. Sopra tutto, il rispetto supremo per quella magica bevanda che chiamiamo vino.

Vino Bianco Vecchio Samperi
PUNTEGGIO 98/100 – Euro 47
Grillo 100%, un Marsala senza aggiunta di solfiti, additivi, fortificazioni, ma solo rabboccato, ogni
vendemmia, con il 5% di vino nuovo, secondo il metodo perpetuo, per 20 lunghi anni. Un vino iconico, una delle esperienze-cardine della viticoltura moderna, non solo italiana. Naso di nespola, timo, tiglio e fiori di zagara. Bocca sapida, con ritorno fruttato-officinale e impressionante persistenza. Perfetto a tutto pasto, ma incredibile in abbinamento con un classicone della cucina isolana come la pasta con i tenerumi, versione asciutta.

MARCO DE BARTOLI SOCIETÀ AGRICOLA
Contrada Fornara Samperi, 292
91025 Marsala (TP)
Tel. 0923 962093
info@marcodebartoli.com

ULTIME NOTIZIE

Ultime Pillole

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

In arrivo notizie, curiosità e approfondimenti del mondo enogastronomico.

SCOPRI
LE NOSTRE GUIDE

Scarica l’app Le Guide de L’Espresso per avere tutto il mondo enogastronomico a portata di mano e scoprire i luoghi da non perdere attorno a te. 

Cerca