scarica l'APP gratuita

Cerca
Riso di canoce

Risone di canoce, cicoria e XO di schie

Riso di canoce

Un’immersione nella Laguna insieme a Salvatore Sodano, chef di Local con il suo Risone di canoce

Local è uno di quei posti dove la ristorazione veneziana ha cominciato a togliersi la polvere di dosso, costruendosi un’identità, partendo da un’idea contemporanea di cicchetto, trasformata in piatto, con uno sguardo molto attento al vino. Qui troverete una carta ricchissima, con la possibilità di avere cinquanta scelte al calice. Benedetta Fullin e Manuel Trevisan, patron del ristorante, hanno scelto ai fornelli dall’anno passato, Salvatore Sodano, campano che con il fratello Francesco, era stato protagonista al Faro di Capo d’Orso a Maiori.

La terra natale dello chef si fonde con la laguna veneziana in questo piatto potente, saporito, sempre al confine della sapidità, che non viene mai attraversato. Al posto del riso, una pasta secca dal formato simile, il risone, cotto nel brodo di canocchie, il tocco amaro della cicoria, anche in polvere e quello piccante/speziato della salsa XO a base di schie essiccate, chili ed aglio che collega verso Levante, dove Venezia ha sempre volto lo sguardo, a chiudere il cerchio.

Local

Indirizzo Salizzada dei Greci 3303 Venezia
Chef: Salvatore Sodano
Telefono +390412411128

Indirizzo Mail: info@ristorantelocal.com
Indirizzo Web: https://www.ristorantelocal.com/

ULTIME NOTIZIE

Ultime Pillole

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

In arrivo notizie, curiosità e approfondimenti del mondo enogastronomico.

SCOPRI
LE NOSTRE GUIDE

Scarica l’app Le Guide de L’Espresso per avere tutto il mondo enogastronomico a portata di mano e scoprire i luoghi da non perdere attorno a te. 

Cerca