scarica l'APP gratuita

Cerca

Così Giuliano Sperandio si aggiudica il premio di “Miglior cuoco italiano all’estero”

Il segreto per un buon ristorante sta nella forza e nei valori di chi lavora per renderlo tale. E lo sa bene Giuliano Sperandio che è stato premiato da Castello di Albola per la categoria di Miglior cuoco italiano all’estero durante la presentazione della nuova Guida Ristoranti d’Italia 2024 delle Guide de L’Espresso.

Il made in Italy trionfa a Parigi: il percorso di Giuliano Sperandio

Giuliano Sperandio, classe 1982, di origini liguri, è lo chef executive del ristorante parigino Le Taillevent, meta d’eccellenza del panorama gastronomico francese nel mondo. Un traguardo professionale e di vita che gli è valso il premio di Miglior cuoco italiano all’estero, consegnato durante la presentazione della Guida ai 1000 ristoranti d’Italia delle Guide de L’Espresso. Dopotutto, la passione di Giuliano per le cucine del mondo gli ha consentito nel tempo di affinare la propria tecnica e di proiettare nel futuro con creatività e determinazione i grandi classici della cucina francese.

Premiare lo chef Giuliano Sperandio del ristorante Le Taillevent come miglior cuoco italiano all’estero è stato per me un grande piacere: una stella della cucina italiana che non smette di brillare nel firmamento dell’alta gastronomia francese”, ci racconta Alessandro Gallo, direttore ed enologo di Castello di Albola.

Un riconoscimento che celebra così anche l’importanza di un legame, quello con la cultura gastronomica italiana, che non cessa mai di esistere e che in qualche modo rimane impresso nei sapori e nei profumi della memoria collettiva. E per Giuliano è stato così; lo dimostra la sua capacità, nei piatti e nelle idee proposte, di far da ponte tra due culture tecnicamente diverse tra loro riuscendo a scuotere nei palati e nel cuore di chi lo segue da anni emozioni sempre vivide e audaci.

La grande riconoscibilità della nostra cultura, sia essa in cucina, ma anche a livello enologico, è una punta di diamante per il nostro paese. Dovremmo valorizzarla sempre di più così da continuare a interpretare quelle tradizioni e quei saperi, dalla cucina al vino, che sono giunti a noi dalle vecchie generazioni e che custodiremo per quelle future”, conclude così Alessandro.

La Guida Ristoranti sarà disponibile da dicembre nelle migliori librerie e su Amazon a soli €19,90.

L’app è disponibile gratuitamente sugli store iOS e Android.

LEGGI ANCHE: Tutti i premiati della Guida 1000 Ristoranti d’Italia 2024

ULTIME NOTIZIE

Ultime Pillole

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

In arrivo notizie, curiosità e approfondimenti del mondo enogastronomico.

SCOPRI
LE NOSTRE GUIDE

Scarica l’app Le Guide de L’Espresso per avere tutto il mondo enogastronomico a portata di mano e scoprire i luoghi da non perdere attorno a te. 

Cerca