Scopri la nostra app

ASSAPORATE SOLO IL MEGLIO!

Un katsusando in riva al mare

Il pop up di Stazione Vucciria continua a stupire: quest’anno con il supporto del cuoco giapponese pop per eccellenza, Yoji Tokuyoshi, e del suo ormai celebre katsusando.

Stazione Vucciria rischia di diventare un cult estivo della ristorazione: andare a Finale di Pollina, a due passi da Cefalù, gli occhi affacciati sul mare, godersi la cena nel bel terrazzo ricavato dalla ristrutturazione di una casa cantoniera. Questo hanno costruito a partire dalla scorsa stagione Franco Virga e Stefania Milano, che in meno di un decennio hanno rivoltato come un calzino la scena gastronomica palermitana.

Stazione Vucciria va fuori dagli schemi, un pop up che, molto probabilmente, proporrà uno chef differente ogni anno: la scorsa estate Kobe Desramaults e la sua cucina raw, quest’anno il più pop dei cuochi giapponesi in Italia, Yoji Tokuyoshi, sempre sold out nella sua Bentoteca a Milano. Prenotate un tavolo al banco di fronte a fuoco e braci e godete soprattutto del Katsusando, il panino giapponese con il maiale impanato, che a Milano Yoji propone con la lingua, a Finale anche con la ricciola, panata nel panko, servito con cavolo riccio e una magnifica salsa sumiso che incrocia miso, mirin, yuzu, sake, zucchero e aceto di riso. Cosa di meglio in estate in riva al mare?

Stazione Vucciria
Spiaggia Torre Conca
Finale di Pollina (PA)
Chef: Yoji Tokuyoshi
Tel. +393715229069
Sito web: https://stazionevucciria.com/
Menu Degustazione: 85 euro; Alla carta: 75 euro

ULTIME NOTIZIE

Ultime Pillole

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

Ricevi gratuitamente WEEKLY ENJOY Le Guide De L’Espresso: un magazine settimanale digitale con notizie, curiosità e approfondimenti del mondo enogastronomico.

SCOPRI
LE NOSTRE GUIDE

Scarica l’app Le Guide de L’Espresso per avere tutto il mondo enogastronomico a portata di mano e scoprire i luoghi da non perdere attorno a te.