scarica l'APP gratuita

Cerca
wagyu-migliore-del-mondo-la-cigolina

La carne di Wagyu più buona del mondo è italiana 

wagyu-migliore-del-mondo-la-cigolina

La World Steak Challenge ha visto l’assegnazione della medaglia d’oro a MFC Carni con il controfiletto e la costata di Wagyu di La Cigolina, realtà a conduzione familiare di Cascina Cigolina, nel lodigiano.

Gli appassionati di carni pregiate sanno che dal 2015, una volta all’anno, si tiene un appuntamento imperdibile. Si tratta della World Steak Challenge, competizione organizzata dall’editore inglese William Reed, in cui i produttori di tutto il mondo presentano i propri tagli di eccellenza, pronti a essere giudicati da un panel di esperti di settore, macellai e ristoratori. Le categorie sono diverse e, tra le tante degne di menzione, figura anche quella del Wagyu, considerata la più pregiata del mondo.

Particolarmente gustosa, questa carne giapponese risulta incredibile al morso grazie all’alta percentuale di grasso intramuscolare che in cottura si scioglie, rendendola molto tenera e burrosa. La sua qualità è definita dal sistema di classificazione della Japan Meat Grading Association e la marezzatura, ovvero il grado di marmorizzazione, segue lo standard Beef Marble Score con una scala che va da 1 a 12, dove il numero più alto rappresenta il massimo della presenza di grasso rispetto alla carne.

wagyu-italiano-migliore-del-mondo-la-cigolina
Wagyu de La Cigolina

Questa pregiata varietà viene prodotta dal manzo Wagyu il cui nome sta per “wa” Giappone e “gyu” bovino, i cui allevamenti si trovano anche fuori dal territorio nipponico. In Italia si contano sulle dita di una mano, ma quello lodigiano di La Cigolina è appena salito alla ribalta grazie alla conquista di due medaglie d’oro alla World Steak Challenge 2023.

“Il nostro distributore MFC Carni ha presentato e iscritto i nostri prodotti a questa importante manifestazione internazionale che si è tenuta ad Amsterdam a settembre, mentre la premiazione è avvenuta a Londra a novembre”, racconta Vittorio Gaboardi, proprietario dell’azienda agricola di famiglia insieme al fratello Alessandro. “Ci siamo scontrati con i migliori wagyu del mondo: giapponesi, australiani, americani, sudamericani ed europei. Siamo stati premiati tra i migliori wagyu del mondo, vincendo due ori: uno con il taglio del controfiletto e l’altro con la rib eye (costata)”.

vittorio-e-alessandro-gaboardi-la-cigolina
Vittorio e Alessandro Gaboardi

Un riconoscimento che testimonia il lavoro di eccellenza portato avanti negli ultimi 12 anni, da quando i due fratelli hanno preso in gestione La Cigolina, nata nel 1929 dal bisnonno e curata dal nonno fino ai primi anni 2000.

“La nostra era una classica azienda di latte con 120 capi. Da quando siamo arrivati abbiamo pensato principalmente al benessere animale, costruendo stalle di ultima generazione dotate di tutti i comfort per i bovini: dalle docce di raffrescamento, alle spazzole di pulizia. Abbiamo anche delle postazioni che ci consentono di personalizzare l’alimentazione di ogni capo. Grazie al digestato riusciamo ad abbattere i concimi industriali e così i prodotti che coltiviamo nei campi sono decisamente più sani, riflettendosi nella qualità della carne che vendiamo”, svela Vittorio.

Con questi accorgimenti, i fratelli hanno moltiplicato l’allevamento arrivando a contare 600 capi, di cui 250 sono Wagyu. “Abbiamo scelto questa razza fin dall’inizio per la sua carne pregiata, ma anche in ottica salutare. È infatti ricca di grassi polinsaturi, quelli buoni per il corpo, che non concorrono ad aumentare i livelli di colesterolo nel sangue”. La difficoltà dell’allevamento di questa razza, legata a tempi di accrescimento molto lunghi, è il fattore che fa lievitare il prezzo rispetto ad altre tipologie di carne. “I nostri bovini, essendo nati e cresciuti in Italia, ci consentono di proporre un prodotto di altissima qualità con costi più contenuti rispetto a quello in arrivo dal Giappone”, conclude Gaboardi.

cottura-wagyu-la-cigolina
Cottura del Wagyu de La Cigolina

Così, per provare una delle migliori carni del mondo, è sufficiente visitare il sito per l’acquisto online, oppure recarsi almeno una volta nella vita a Cascina Cigolina, visitando lo spaccio aziendale di La Cigolina, aperto da poco più di un anno.

ULTIME NOTIZIE

Ultime Pillole

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

In arrivo notizie, curiosità e approfondimenti del mondo enogastronomico.

SCOPRI
LE NOSTRE GUIDE

Scarica l’app Le Guide de L’Espresso per avere tutto il mondo enogastronomico a portata di mano e scoprire i luoghi da non perdere attorno a te. 

Cerca