scarica l'APP gratuita

Cerca
the-garden-villa-la-reserve-paradisus-salinas-lanzarote

La Reserve, lusso discreto nelle ville private di Lanzarote  

the-garden-villa-la-reserve-paradisus-salinas-lanzarote

Sull’isola più affascinante delle Canarie nasce un concetto di villeggiatura unico al mondo, che privilegia contatto con la natura, privacy e relax. Con il servizio esclusivo di un destination concierge a disposizione degli ospiti VIP de La Reserve. 

Con il suo paesaggio lunare e le spiagge a perdita d’occhio che si stagliano su uno sfondo costellato di crateri vulcanici, l’isola di Lanzarote è tra le destinazioni più ambite delle Canarie, oggi protagonista di uno sviluppo dell’ospitalità che punta sul segmento del lusso.  

Esempio emblematico è La Reserve, inedito concetto di villeggiatura legato a servizi esclusivi e ambienti di privacy, localizzato in una porzione dedicata ai clienti più esigenti del Paradisus by Melià, hotel destination inclusive cinque stelle di Melià Hotels International. 

la-reserve-paradisus-salinas-lanzarote

La differenza rispetto ad altre strutture è quella di poter soggiornare in ville con piscine private o in suite con vista mare e vasche idromassaggio sulla terrazza, contando su un pacchetto che include visite guidate ai punti più affascinanti dell’isola, un’area pool e una lounge dedicata dove rilassarsi e godere di snack tutto il giorno, a partire dalla prima colazione.  

Oasi di pace, La Reserve è ospitata all’interno di uno degli edifici più celebrati dell’architettura internazionale, dichiarato patrimonio artistico e culturale dell’isola e da poco ristrutturato. Progettato negli anni ’70 dall’architetto spagnolo Fernando Higueras, il complesso di Paradisus by Melià a Salinas porta anche il segno di César Manrique, eclettico artista e architetto di fama internazionale, originario di Lanzarote.  

paradisus-salinas-interni

Gli accessi alle camere sono distribuiti su una porzione di verde interno dove scorre a ritmo continuo un fiume d’acqua, mentre le aree esterne sono costellate di piante tropicali, per un totale di oltre 300 specie differenti. La piscina principale è un’opera d’arte che riprende lo stile di Manrique, declinato in 1800 metri quadri di fondale bianco e rocce vulcaniche nere a contrasto.  

presidential-villa-la-reserve-salinas-lanzarote

Ma è la Presidential Villa de La Reserve a rappresentare al meglio il lusso discreto che gli ospiti VIP del resort adults only di Lanzarote si possono concedere. Collocata all’interno del giardino tropicale del Paradisus, nell’area più silenziosa del resort a pochi passi dalla spiaggia, si sviluppa su una superficie di 180 metri quadri. Come un rifugio immerso nella natura, è composta da due edifici separati da un giardino dalla terra nera vulcanica e una piscina di acqua salata da cui si può ammirare l’Atlantico increspato dai venti che lambiscono le coste dell’isola tutto l’anno. 

Un’area sopraelevata e coperta consente di pranzare con vista mare e cenare al lume di candela godendosi una fresca brezza serale, mentre la zona solarium a bordo piscina permette agli ospiti VIP di rilassarsi al sole in totale privacy. Gli interni sono essenziali, scaldati dal legno e da tessili dai colori tenui distribuiti tra la camera matrimoniale con letto a baldacchino, la cabina armadio, l’ampio bagno e, infine, il soggiorno.

Oltre a questi spazi sconfinati, gli ospiti delle ville possono accedere alla zona privata de La Reserve passando attraverso una lounge privata, dove è possibile effettuare check in e check out in totale privacy e incontrare il proprio destination concierge. Il suo ruolo di facilitatore consente agli ospiti di rilassarsi e non pensare a niente, iniziando dalla prenotazione di pranzi e cene (da consumare anche all’interno delle proprie ville), trattamenti spa, attività sportive e gite fuori porta con autista privato. Inoltre, potrà occuparsi del servizio di pulizia di scarpe, consegna e ritiro del bucato e stiratura.  

cesar-marique-pool-villa-paradisus-salinas-lanzarote

A completare l’offerta di destination inclusive delle ville del Paradisus by Melià ci sono diverse esperienze culinarie che partono dalle ricette tipiche delle Canarie de La Graciosa, dove sono esposte le opere dell’artista locale Sherezade Morales, per passare dal Ginger, ristorante e cocktail bar con una formula all day. Tra le esperienze esterne da vivere con il supporto del concierge de La Reserve c’è poi la visita alla Fondazione Cesar Manrique, un tempo la sua dimora, costruita tra le bolle vulcaniche ed emblematica del suo stile architettonico oppure al Jameos del Agua, altro luogo legato all’artista, dove passeggiare a bordo di una piscina nascosta tra le pareti delle rocce vulcaniche.

Un’esperienza di destinazione di lusso da provare almeno una volta nella vita per immergersi nella natura vulcanica e nell’energia dell’isola di Lanzarote.

ULTIME NOTIZIE

Ultime Pillole

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

In arrivo notizie, curiosità e approfondimenti del mondo enogastronomico.

SCOPRI
LE NOSTRE GUIDE

Scarica l’app Le Guide de L’Espresso per avere tutto il mondo enogastronomico a portata di mano e scoprire i luoghi da non perdere attorno a te. 

Cerca